Il vecchio Gasthaus Reichhalter diventa un nuovo Boutique Hotel.

1477 Reichhalter a Lana

Da oltre mezzo millennio, questa casa respira venti balsamici, assorbe i raggi del sole, si lascia bagnare dall'acqua e dai fiocchi di neve. Custodendo all'ombra delle nuvole, le storie delle persone che la attraversano. Solida testimone del tempo, nel centro di Lana

Ad accogliervi, dalla primavera del 2018, Klaus Dissertori e la sua famiglia, insieme a Martina e Andreas Heinisch e al loro team: respirate profondamente e attardatevi nella caffetteria o nel ristorante al piano terra, rilassatevi in una delle otto camere ai piani superiori. Accoglienza e calore. Proprio qui.

Filosofia

Come state?
Noi amiamo l’essenza delle cose.
Il cielo, l’osteria, i vicini.
Come un tempo, ancora oggi.
Concreto, diretto, reale.
Un dettaglio dopo l’altro.
Così sentito.

Storia

La casa respira.
Da più di mezzo millennio.
Un tempo è stata
macelleria, mulino, panetteria,
segheria, fienile, stalla,
taverna, caffè.
Così vivi i ricordi.

 

 

Arte

Jasmine Deporta incanta,
trascende, fonde, confonde.
La fotografa interpreta la vita e le storie della casa
con una fotocamera da 35 mm.
Frammenti di ieri, nell’oggi.
Così sorprendente.

Arredi

La casa sa quali arredi le servono, per raccontare la sua storia.
L’interior designer Christina von Berg, ascolta e racconta
i segreti della giusta atmosfera.
Così confortevole.

 

 

Architettura

Conservata con cura e con cura ristrutturata, dall'architetto Zeno Bampi.
Rigore e grazia.
Così essenziale.

Susanne Kaufmann

Le montagne e la natura ispirano la linea di cosmetici vegani.
Prendersi cura della propria pelle, con i prodotti creati nella foresta di Bregenz.
Così rigenerante.

Posizione

Un giardino, un’area pedonale, il castello Braunsberg all’orizzonte.
Natura e cultura a portata di mano.
Così coinvolgente.